Carrozzeria Carrera

Igienizzazione Interni Auto

Come funziona, a cosa serve e quanto costa: tutto quello che devi sapere sull’igienizzazione degli interni auto di Carrozzeria Carrera.

L’igienizzazione interni auto avviene attraverso l’azione di saturazione dell’abitacolo e dell’impianto di climatizzazione di un’emissione controllata di ozono.

Si ottiene, così, la sterilizzazione totale dell’ambiente e, nel contempo, tutti gli odori vengono eliminati senza produrre alcun residuo tossico o nocivo, come invece succede utilizzando i normali prodotti di pulizia.

Grazie all’utilizzo di un generatore brevettato che trasforma l’Ossigeno (O2), presente nell’aria, in Ozono (O3) l’intervento richiede pochissimo tempo, da 30 a 60 minuti – in funzione della dimensione dell’abitacolo – ed è assolutamente sicuro, economico e del tutto vantaggioso.

Il servizio di igienizzazione interni auto può essere integrato e completato attraverso l’applicazione di Ceramic Pro TAG,  un prodotto nanotecnologico fotocatalitico in grado di generare una costante reazione chimica di ossidazione di tutte le molecole contaminanti, compresi virus e batteri.

In questo modo i benefici dell’igienizzazione interni auto realizzata attraverso l’ozono si estendono per un periodo di ulteriori 6 mesi.

 

Le proprietà dell’ozono utilizzate nel trattamento di sanificazione interni auto

L’ozono è un gas naturale con la caratteristica di essere:

  • microbicida: ha la capacità di eliminare i batteri per lisi cellulare attraverso un processo ossidativo che attacca le membrane protettive e modifica gli enzimi interni.

Le molecole di natura organica vengono aggredite con una azione ossidante dell’ossigeno atomico (O) o tramite la formazione di composti instabili (Ozonidi) che portano alla rottura delle molecole stesse.

  • un deodorante naturale: distrugge i composti volatili contenuti nei gruppi portatori di odori.

Non copre quindi gli odori, ma li elimina definitivamente.

Ozono: cos’è e come funziona

L’ozono (O3), anche detto “ossigeno attivo”, contiene tre atomi di ossigeno anziché i due atomi che normalmente respiriamo.

È il secondo sterilizzante più potente del mondo e può essere usato per distruggere batteri, virus e odori.

In natura si presenta piuttosto di frequente, per esempio durante i temporali le scariche elettriche prodotte dai fulmini possono trasformare l’ossigeno in ozono, creando quel caratteristico odore “fresco”, “di pulito” o “di pioggia” che percepiamo dopo una tempesta.

Come funziona l’ozono?

L’ozono è un gas instabile ed ha un ciclo di vita molto breve.

Quando entra in contatto con sostanze organiche come batteri, virus o molecole chimiche che vengono percepite come odori, avviene una reazione di ossidazione ed i contaminanti vengono distrutti.

Durante il processo l’atomo di ossigeno supplementare tende a rompersi dalla molecola di ozono ed a legarsi alla sostanza organica; così facendo viene consumato e non rimane più niente: nessun odore, nessun batterio, nessun atomo extra, solo ossigeno.

Per questo l’ozono può effettivamente neutralizzare i cattivi odori quando gli atomi di ossigeno si legano alle molecole di sostanze maleodoranti, come il fumo.

Igienizzazione Interni Auto: il procedimento completo

Il trattamento di igienizzazione dell’abitacolo, eseguito da Carrozzeria Carrera si articola in 4 fasi:

1. Preparazione al trattamento

Si inizia con l’aspirazione completa degli interni dell’auto e con la rimozione di alcune, eventuali, fonti di cattivo odore come le muffe, ad esempio.

2. Posizionamento del generatore di ozono

In questa semplice fase, il generatore di ozono viene collegato ad un tubo indirizzato all’interno dell’auto.

3. La fase di igienizzazione vera e propria

Una volta azionato il generatore di ozono si satura il volume interno dell’automobile. L’apparecchio è stato progettato per colmare rapidamente l’ambiente e produrre l’esatta quantità di gas utile ad ottenere il massimo risultato senza che vi sia alcuna controindicazione.

Rapidità, livello di saturazione, corretta durata del trattamento sono gli elementi che ne determinano l’efficacia.

L’interno dell’abitacolo viene così perfettamente igienizzato e deodorato.

4. Post trattamento e “odore residuo di ozono”

Al termine del trattamento, la quantità di ozono presente nell’abitacolo è molto più alta di quella tollerata dal corpo umano; ecco perchè l’auto viene abbondantemente aereata prima della riconsegna.

Il leggero sentore di ozono che permane è del tutto normale e scompare senza lasciare traccia dopo qualche giorno.

Precisiamo che l’odore non è dovuto dall’ozono, ma dai residui prodotti dalle reazioni dell’ozono.

Di solito avviene quando, durante il trattamento, questi residui si depositano su superfici morbide come, ad esempio, tessuti e tappetini. È un odore temporaneo e viene facilmente eliminato lasciando aperti i finestrini o passando un panno umido su queste superfici.

CONTATTACI

0583 297942

MOB: 3488577740

Working time

MATTINA  08:00 – 12:00
POMERIGGIO:  14:00 – 19:30
SABATO: CHIUSO
DOMENICA:  CHIUSO